Breaking News
Home / Crescita personale / Produttività / Come trovare il sonno in maniera semplice e veloce

Come trovare il sonno in maniera semplice e veloce

Una tragedia : sonno dove sei?

Come trovare il sonno?

Si lo so è tremendo, girarsi e rigirarsi dentro il letto senza addormentarsi mai.

Per non parlare poi di tutto quel tempo perso che potevi spendere sicuramente in modo migliore invece di restare a guardare il soffitto.

Di solito ,purtroppo, succede proprio questo.

Ma non disperare , anch’ io poco tempo fa soffrivo di insonnia, e adesso voglio aiutare anche te a vincere questo fastidioso disturbo.

Come trovare il sonno , non è una cosa semplice.

Io stesso ci sono stato anni prima di trovare la tecnica che funzionasse con me.

Ma non disperare…

ci siamo qua noi del Il vero Mentalista 😉

 

Come trovare il sonno

 

come trovare il sonno

 

Ci sono diverse tecniche per dormire, noi del resto escluderemo tutte quelle pratiche che prevedono l’ uso di tisane, integratori e cosi via.

Molto spesso, come era il mio caso, l’ insonnia è dovuta a stress, ansia, cattivo umore, e irritabilità.

Tutte problematiche che possono essere risolte tramite una buona meditazione.

I fattori principali da tenere a mente sono proprio questi.

E posso dirti tranquillamente che nel mio caso ha funzionato. 😉

Qui di seguito voglio elencarti tutti i maggiori sistemi per riuscire a dormire in maniera semplice e veloce.

Prima di spiegarti queste tecniche per dormire, voglio elencarti alcune buone abitudini da rispettare prima di andare a dormire.

 

  1.  Fai qualcosa di noioso (questo permette al tuo corpo di essere rilassato)
  2.  Spegni la luce (la luce stimola il nervo ottico mandando impulsi al cervello, quindi se puoi evitala)
  3. Usa il letto solo per dormire ( e fare attività motoria 😉
    non va utilizzato per studiare per esempio)
  4.  Diminuisci la confusione ( questo aiuta a rilassarti )
  5. Evita l’ uso del telefono e del computer (è testato scientificamente che riduco le probabilità di addormentarsi)

Iniziamo a dormire : come rilassarsi

 

Se hai seguito alla lettera i consigli che ti ho dato qui sopra già dovresti essere a buon punto.

Adesso entriamo nel vivo del gioco.

Abbiamo detto di quanto è importante trovare una certa pace interiore prima di andare a dormire

Ma se questa non dovesse venire, come possiamo fare?

 

Tecnica del palloncino

 

palloncino

La tecnica del palloncino è veramente interessante e ti permette di rilassarti in maniera abbastanza veloce.

Di solito quando non riusciamo a dormire la nostra mente è carica di pensieri  che sembrano non volerci lasciare andare.

La tecnica del palloncino è stata ideata per questo motivo.

Serve a liberare la mente…

Se non hai grandi capacità di visualizzazione, ti consiglio di lasciarla perdere.

Per tutti gli altri, vi faccio vedere come funziona.

Per prima cosa devi metterti sul letto a pancia in su e chiudere gli occhi.

Adesso devi espirare ( buttare fuori l area) dalla bocca, fino a farla uscire completamente.

Attendi 4 secondi trattenendo il fiato.

Poi inspira ( fai entrare area ) dal naso e trattieni il respiro per 6 secondi.

Adesso puoi tornare alla normale respirazione.

Una volta fatta questa “sorta di preparazione”, puoi tranquillamente provare a visualizzare, un grande palloncino ( mantenendo sempre gli occhi chiusi).

Una volta visualizzato il palloncino, devi immaginarti che dalla tua fronte esca un filo di luce, molto sottile e leggero.

devi immaginare questo filo di luce carico di tutti i pensieri che escono dalla tua testa.

Per fare questo, avvicina la  mano alla fronte, come se dovessi prendere un capello, e man mano tira verso l’ esterno questo filo di luce immaginario.

Una volta preso spingilo dentro al palloncino.

Appena fatto questo dovresti vedere il palloncino illuminarsi.

Visualizza il palloncino che vola via e il gioco è fatto.

PS:

E’ normale che le prime volte non riesca alla perfezione, ma con un pò di pratica farà realmente la differenza

 

Suoni notturni : cuffie

 

Per chi ha problemi con la visualizzazione, questa è la “tecnica” perfetta!

Molto più semplice della precedente, e di facile utilizzo.

Basta ascoltare infatti della semplice musica durante la notte.

Quindi Chris basta che metto la musica a palla e il problema è risolto??

Aspetta, dammi un attimo, non è cosi 🙂

Naturalmente bisogna selezionare la musica giusta, infatti non tutte le musiche vanno bene, a differenza di quello che ci dice la maggior parte dei siti la fuori.

Qualcuno dice, a ragion veduta, di utilizzare la musica del mare.

Questo lasciami dire che in parte è giusto, ma per esperienza personale alcune persone non amano particolarmente il suono del mare e per loro questo potrebbe essere un problema.

Si ho capito Chris ma allora che musica dovrei usare?

Adesso ti rispondo

Ma prima…

Hai mai pensato a quanto è rilassante il rumore della pioggia?

Esattoe sai perche?

Perche è molto simile al suono che sentiamo quando siamo nel grembo materno.

Il suono della pioggia infatti innesca in noi un forte senso di protezione e di rilssamento quello che provavamo tutti nel ventre materno.

L’ unica cosa che potrebbe disturbare questo senso di rilassamento sono i tuoni o i lampi.

E’ proprio per questo che ci fanno tanta paura.

Perche disturbano la nostra quiete e ci mettono sulla difensiva

Qui sotto, ti ho messo alcuni suoni.

 

Come trovare il sonno : suono del mare

Come trovare il sonno : suono della pioggia

 

La posizione del letto

 

dormire 3

 

Hai capito bene!!

La posizione dove si trova il tuo letto è importantissima.

Fa tutta la differenza di questo mondo fidati!

Io stesso soffrivo d’ insonnia e dopo questa piccola accortezza tutto è cambiato.

In realtà, questa è una cosa che ho scoperto per puro caso.

Un giorno decisi di cambiare la posizione dei mobili della mia stanza perché la mia stanza da letto aveva iniziato a nausearmi.

Insomma era diventata troppo monotona

Ps: io sono uno che ama cambiare molto.

La sera stessa, dopo un intera giornata passata a spostare mezza casa, sono andato a dormire sicuro del fatto che come ogni sera non sarei riuscito a prendere sonno.

Mi sdraio nel letto e…

mi sono risvegliato  direttamente la mattina dopo…come se nulla fosse era passata la notte.

Lo so è un miracolo!!

E tutto questo Senza svegliarmi.

Non ci potevo credere

Nei giorni successivi feci molte prove e mi accorsi che quando spostavo il letto nella posizione precedente non riuscivo a dormire bene, e mi svegliavo spesso.

Allora decisi di chiedere ad un esperto, rischiando di essere preso per pazzo 😀 , se i miei presentimenti fossero veri.

La risposta fu scioccante

La posizione del letto influenzava veramente il sonno.

Quindi morale della favola, prova a cambiare posizione del letto.

Se non funziona cambia direttamente stanza e fammi sapere qui nei commenti.

Se l’ articolo ti è piaciuto, condividi e iscriviti alla nostra email per ricevere altro materiale gratuito.

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

* indicates required




 

Check Also

come affrontare lo stress

Come affrontare lo stress in maniera efficace

Come affrontare lo stress in maniera efficace In questo articolo vediamo come affrontare lo stress …

Top